Muggia, Polidori si candida a sindaco: “Siamo gente che ha voglia di fare”

03.08.2021 – 13.03 – Ufficializzata questa mattina, martedì 3 agosto, con una conferenza stampa in Piazza Marconi, la candidatura a sindaco di Muggia di Paolo Polidori, attuale vicesindaco leghista di Trieste e ora candidato della coalizione di centro destra.
Ascolto del territorio e programmi concreti per il futuro è quanto si propone di portare avanti nel suo programma il neo-candidato: “È una delle poche volte dopo trent’anni di politica che sono veramente emozionato” ha affermato. “Mettersi in gioco per fare il sindaco non è una cosa facile, bisogna crederci e avere la forza di portare avanti le proprie idee; i progetti ce li abbiamo, come tutto il centrodestra, siamo gente che ha voglia di fare”, ha sottolineato, parlando della “svolta che Muggia merita nei prossimi cinque anni”.
Ad intervenire nel corso della conferenza, anche l’attuale sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e il presidente della Regione Massimiliano Fedriga. “Io sono convinto che insieme riusciremo a fare delle cose veramente molto importanti per questa città”, ha commentato Dipiazza. “Credo che con l’aiuto della Regione potremmo portare Muggia dove io so che può arrivare”. “E’ arrivato il momento di cambiare: lasciamo stare quello che hanno fatto gli altri, noi faremo il nostro e poi insieme potremo fare tante cose”.
“Da presidente della regione penso che Muggia non sia un’opportunità solo per i muggesani ma per tutto il Friuli Venezia Giulia” ha affermato dal canto suo Fedriga assicurando l’impegno della Regione per il comune. “È una località che se valorizzata può essere un’attrattiva; bisogna far conoscere le perle del territorio e attrarre occasione di turismo, e quindi di impresa e di lavoro”.
Presenti inoltre alla conferenza anche Pierpaolo Roberti in veste di segretario provinciale della Lega, Nicole Matteoni, vicesegretario provinciale di Fratelli d’Italia e Giorgio Cecco, responsabile provinciale di Progetto FVG.

 

n.n