18.3 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

Amministrative, Azione sostiene Lista Russo-Punto Franco

16.08.2021 – 17.00 | C’è un alleato in più per il candidato sindaco di Trieste, Francesco Russo, nella sua corsa elettorale verso la carica di primo cittadino. Si tratta del partito Azione, guidato a livello nazionale da Carlo Calenda e che ha come referente sul territorio triestino Daniela Rossetti. Proprio da Rossetti, candidata consigliera comunale, arriva la notizia: Azione sosterrà la Lista Russo-Punto Franco nel corso delle prossime elezioni amministrative.

Una decisione, quella presa da Azione, che non è arbitraria, ma ha delle radici ben precise, come dichiarato da Rossetti: “La scelta di appoggiare Francesco Russo – spiega infatti la referente giuliana di Azione – è l’esito naturale di un percorso politico che Azione ha portato avanti in tutti questi mesi. Confronti sul territorio, incontri con i cittadini, l’elaborazione di un programma per la città, hanno individuato in Russo il candidato pronto a farsi carico delle nostre istanze politiche per la città”.

Rossetti farà parte della lista Punto Franco in qualità di indipendente e ha così descritto il ruolo di Azione nella coalizione a sostegno di Russo: “Per quanto riguarda Azione sarà componente autonoma nell’ampia coalizione che sostiene la candidatura a Sindaco di Francesco Russo – spiega Rossetti – e darà voce alla componente liberale, moderata e riformista che a Trieste è ben radicata e che può, finalmente, contare su una propria rappresentanza nelle prossime elezioni comunali”.

L’intervento di Azione nelle elezioni amministrative di Trieste è necessario, secondo Rossetti: “Con questa candidatura abbiamo voluto rispondere a quell’appello di unità e sintesi che arriva da più parti, e che punta a ridare alla città un governo fatto di competenze, serietà e impegno, in assoluta discontinuità con l’attuale amministrazione di centrodestra, che dopo 15 anni di governo della città dimostra di aver esaurito la carica innovativa necessaria ad una buona amministrazione, come purtroppo dimostrano i numerosi fallimenti che ormai sono sotto gli occhi di tutti. La rinascita di Trieste richiede invece un rinnovamento nell’approccio e nelle idee, richiede il coraggio di proporre una visione strategica nuova e dinamica della città! Non dobbiamo arrenderci al “No se pol” che spesso ha oppresso e frenato la crescita di Trieste; viviamo in una città che ha enormi potenzialità, valorizziamole con orgoglio!”.
C.S. Lista Russo-Punto Franco

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore