18.3 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

Cucina e ricette: medaglioni di moscardino

08.07.2021 – 07.00 – I medaglioni di moscardino sono i sosia del Carpaccio di polpo. In comune hanno la forma e il metodo di preparazione, ma questi medaglioni sono di un certo “Spessore”.

Ingredienti per 5 medaglioni

  • 1 kg di moscardini freschi;
  • 1 foglia di alloro;
  • 1 costa di sedano;
  • 1 carota;
  • 1 cipollina piccola;
  • 2 chiodi di garofano;
  • sale.

Ingredienti per condire

  • 1 limone piccolo;
  • 3 cucchiai di olio;
  • prezzemolo

Preparazione

  • Se non avete pazienza fatevi pulire i moscardini dal pescivendolo. Teneteli 15 minuti in congelatore: serve per rendere il pesce più tenero;
  • metteteli a scongelare in frigo e poi lavateli con acqua corrente tiepida ed asciugateli con carta assorbente da cucina;
  • pulite la carota, la cipolla, il sedano e lavateli bene, metteteli in pentola con dell’acqua fredda unite 1 foglia di alloro e i due chiodi di garofano;
  • quando l’acqua bolle prendete i moscardini per la testa e immergeteli per 3 volte fin quando non si arricciano i tentacoli, salate e cuocete con il coperchio per 30 minuti;
  • scolateli togliete le verdure e appena sono tiepidi tagliateli a pezzi grandi. Prendete una bottiglia di plastica e tagliate la parte alta;
  • cominciate e mettere dentro tutti i pezzi di moscardini e poi fate dei piccoli tagli sul fondo della bottiglia, serviranno per fare uscire il liquido di cottura;
  • con l’ausilio del batticarne o di una bottiglia di plastica ben pulita da 1/2 litro piena di acqua pressate il pesce;
  • poi fate dei tagli sulla parte alta della bottiglia ripiegateli verso l’interno e ricoprite la bottiglia con pellicola trasparente, tranne il fondo da cui dovrà uscire l’eventuale brodo rimasto;
  • la bottiglia con dentro i moscardini dovrà rimanere in frigo 24 ore, trascorso questo tempo togliete la pellicola e tagliate la bottiglia;
  • tagliate i medaglioni o carpaccio con un coltello affilato impiattate e condite i medaglioni con olio, limone, sale, pepe e prezzemolo.

[Angela Grova è una foodblogger di Giallo Zafferano.
Ai suoi lettori propone ricette dall’antipasto al dolce, facili e veloci rivolte sia ai principianti che non]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore