30.2 C
Trieste
venerdì, 1 Luglio 2022

Atletica, Triveneto International Meeting, presentata la 14a edizione

05.07.2021 – 12:00 – Si è tenuta questa mattina presso la Sala Giunta del Comune di Trieste, la conferenza stampa di presentazione della 14a edizione del “Triveneto International Meeting – Memorial Jack Benvenuti”, manifestazione internazionale di atletica leggera che avrà luogo sui terreni di gioco dello Stadio Giuseppe Grezar di Trieste il prossimo Mercoledì 7 Luglio 2021. L’evento, come da tradizione, è organizzato dalla “Polisportiva Triveneto” e patrocinato dal Municipio nonchè con il contributo della Regione Friuli-Venezia Giulia, il sostegno di diversi soggetti privati e la partecipazione della UISP e di diverse societa sportive affiliate al CONI. Al tavolo, hanno preso parte l’Assessore Comunale allo Sport Giorgio Rossi, i vertici della Polisportiva Triveneto con il Presidente Alessandro Coppola e il suo vice Arturo D’Ascanio, il Presidente del CONI FVG Giorgio Brandolin, il Presidente e il Segretario Generale FIDAL FVG, Massimo Di Giorgio e Franco De Mori. Presenti, tra gli altri, anche l’ex atleta azzurro Michele Gamba e il campione italiano dell’asta Max Mandusic.
Come dichiarato dal Presidente della Polisportiva Triveneto, allo Stadio Grezar quest’anno “torneranno a riunirsi atleti provenienti da ogni parte del mondo dopo un anno di ridimensionamento dovuto a causa dei risvolti negativi della pandemia da Coronavirus e la conseguente chiusura di alcuni confini internazionali”.
Tanti gli atleti di fama mondiale che vi prenderanno parte, tra i quali spicca senza dubbio la presenza dello specialista con il salto con l’asta e campione olimpico brasiliano Thiago Braz, che sfiderà il più volte campione italiano e idolo di casa, Max Mandusic. Nei 100 metri piani sara presentato d sudafricano Thando Dlodio e Rasheed Dwyer, in preparazione delle Olimpiadi giapponesi sulla distanza doppia. Sempre tra i sudafricani, parte farà della line-up l’ex medaglia mondiale dei 200 Ana-so Jobodwana e Nicholas Ferns. Tra gi italiani Roberto Rigali, Federico Cattaneo, Antonio Moro e Alessandro Zlatan. Sui 400 metri c’e attesa per vedere all’opera il duo sudafricano composto da Lythe Pillay e Berend Koekemoer. Gli 800 metri si preannunciano molto equilibrati: in prima fila troveremo Ephrem Mekonnen, etiope, quindi Abdelhakim Elliasmine e Catalin Tecuceanu. Ci sara infine l’italiano Hassane Fofana sui 110hs, dove si trovera a duellare con il colombiano Yohan Chaverra e l’australiano Nicholas Andrews.
La manifestazione, è stata inserita nel calendario della European Athletics (Area Permit Meeting) e in quello internazionale FIDAL.

Il commento di Alessandro Coppola, Presidente di Polisportiva Triveneto:

“Quest’anno le gare sono superiori qualitativamente rispetto all’edizione dell’anno scorso perché gli atleti partecipanti all’edizione del 2021 hanno una preparazione più adeguata. Sarà perció un Meeting di livello molto alto, in alcune gare con atleti anche più forti rispetto alla scorsa edizione, sopraprattutto nel salto in lungo e nel salto con l’asta. Siamo orgogliosi di essere riusciti a organizzarla anche quest’anno, nonostante i noti problemi dovuti all’emergenza Coronavirus. Per questo motivo ringraziamo il Comune di Trieste, la Regione Friuli Venezia Giulia e gli sponsor per la collaborazione e per l’impegno profuso”.

Il commento dell’Assessore allo Sport del Comune di Trieste, Giorgio Rossi:

“Oggi abbiamo presentato un evento che, voglio ricordare, i ragazzi della Polisportiva Triveneto sono riusciti ad organizzare anche nei periodo più buio della pandemia dello scorso anno; un evento che proprio grazie alla tenacia dei suoi organizzatori è stato osservato con ammirazione a livello internazionale”.

“Auspico che questa edizione del Triveneto Meeting possa fungere da spartiacque tra un passato di difficoltà, anche burocratiche, e un presente che vede sempre più utilizzati gli impianti sportivi dello storico Stadio Grezar (dotato di impianto d’illuminazione dal valore di 800 mila euro, in grado garantire la più amplia fascia oraria di fruizione) e del Draghicchio, recentemente restaurati e resi fruibili dall’attuale Amministrazione che tanto si è spesa in questi anni per rimetterli a disposizione della cittadinanza e delle associazioni sportive”.

“Ora auspichiamo che la Fidal prenda in mano queste situazioni, realizzando in autonomia quel salto di qualità, fondamentale per far crescere ancora di più l’atletica leggera nel capoluogo giuliano quindi in Regione. Non è più tempo di accontentarsi di fare le cose bene, oggi è arrivato il momento di organizzare eventi e manifestazioni di qualità e la nostra Città ha tutte le carte in regola per farlo”.

Infine l’Assessore ha rivolto un ringraziamento agli organizzatori, con un pensiero speciale alla famiglia di Jack Benvenuti, la quale, con questo Meeting, ricorda il figlio, giovane atleta della Polisportiva Triveneto prematuramente scomparso.

 

Il programma:

  • ORE 16:00 M.100 MASTER M.
  • ORE 16:10 – M.100 MASTERF.
  • ORE 16:20 – M.80 UNDER 16 F.
  • ORE 16:30 – M.80 UNDER 16 M.
  • ORE 16:40 – M.60 UNDER 14 F.
  • ORE 16:50 – M.60 UNDER 14 M.
  • ORE 17:00 – M.50 UNDER 12 F.
  • ORE 17:10 – M.50 UNDER 12 M.
  • ORE 17.20 – M.50 UNDER 10 F.
  • ORE 17:30 – M.50 UNDER 10 M.
  • ORE 18:05 – M.100 BATTERIA F.
  • ORE 18:35 – M. 100 BATTERIE M.
  • ORE 18:40 – SALTO TRIPLO M.
  • ORE 18:50 – SALTO CON L’ASTA M.
  • ORE 19:10 – LANCIO DEL DISCO F.
  • ORE 19:10 – APERTURA UFFICIALE MEETING INTERNAZIONALE
  • ORE 19:10 – M.110 MASCHILI ORE 19.20 – M.100 FEMMINILI
  • ORE 19:30 – M.800 FEMMINILI ORE 19.40 M.800 MASCHILI
  • ORE 19:50 – SALTO IN LUNGO MASCHILE
  • ORE 19:50 – M.100 FEMMINILE FINALE
  • ORE 20:00 – M.100 MASCHILE FINALE
  • ORE 20.:10 – M.400 FEMMINILE DUE SERIE
  • ORE 20:25 – M.400 MASCHILE DUE SERIE
  • ORE 20:40 – CHIUSURA MEETING INTERNAZIONALE
spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore