7.6 C
Trieste
sabato, 3 Dicembre 2022

Varianti, in Friuli Venezia Giulia predomina quella inglese

24.06.2021 – 10.30 – In Friuli Venezia Giulia la variante predominante è quella inglese (alpha) seguita da quella indiana e quella brasiliana (ora rinominate delta e gamma). Il dato emerge al termine dell’operazione di sequenziamento effettuata in laboratorio, compiuto su un campione costituito da novantasei casi presi in esame, facenti parte di un sottoinsieme di persone che nell’indagine sanitaria evidenziava la possibilità di presenza di una variante.
Nel dettaglio, dei novantasei campioni cinquanta sono i casi di variante alpha, ventotto di variante delta, mentre sono tre i casi di variante gamma intercettati; il numero più elevato di contagi riguarda l’ambito famigliare (con trentacinque casi su novantasei), sono invece venti le varianti rilevate tra i rifugiati e in ventuno casi l’origine dell’esposizione è sconosciuta.
“La Regione è impegnata in un’operazione di monitoraggio attento, puntuale e costante della presenza delle varianti in Friuli Venezia Giulia” ha commentato il vicepresidente con delega alla Salute Riccardo Riccardi. “Solo in questo modo è possibile monitorare il fenomeno e mettere in atto quella rete di prevenzione che ci consente di tenere sotto controllo la sua diffusione. Oltre a ciò è la vaccinazione l’altro strumento che ci consente di evitare il contagio, ragion per cui invitiamo anche quanti al momento non si sono sottoposti all’inoculazione della seconda dose, di chiedere una nuova prenotazione per completare il ciclo vaccinale”.
n.p
spot_img
Nicole Petrucci
Nicole Petruccihttps://www.triesteallnews.it
Giornalista iscritta all'Ordine del Friuli Venezia Giulia. Direttrice responsabile

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore