8.7 C
Trieste
sabato, 3 Dicembre 2022

Trieste Airport, nuovi voli per Genova e Pescara con un aereo “particolare”

24.06.2021 – 09.32 – Trieste Airport continua a tentare di rafforzare il proprio carnet di voli, a fronte di una concorrenza, da Venezia a Lubiana, che rimane molto agguerrita. In particolar modo a partire da lunedì 6 settembre, se non riemergerà l’emergenza Covid-19, lo scalo giuliano potrà offrire due ulteriori destinazioni italiane: Genova e Pescara.
Il nuovo operatore è la compagnia aerea FlyLeOne che opererà con un velivolo Beechcraft 1900D da 19 posti. Si tratta di un aereo piuttosto raro in Italia, solitamente utilizzato dall’Aeronautica Militare. In questo caso la variante civile è piuttosto confortevole (es. con sedili in pelle), rispetto agli aerei più commerciali. Questo, va da sé, a prezzo di un costo maggiore e di una ridotta capienza. Entrambe le città italiane saranno servite da quattro voli a settimana il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì. Il Pescara-Trieste partirà alle 7 e alle 8.10 e con ritorno da Ronchi alle 12 e alle 13.10, mentre il Trieste-Genova volerà alle 8.40 e alle 9.50 con ritorno alle 10.20 e alle 11.30.

Quattro frequenze settimanali che garantiranno un’elevata connettività con le due destinazioni nei giorni lavorativi. Il collegamento Trieste – Pescara rappresenta un’assoluta novità per il network di Trieste Airport, mentre la tratta Trieste – Genova era un tempo presente nei programmi, prima di essere tolta alcuni anni addietro. Le destinazioni italiane sembrano confermare il trend di un aeroporto paradossalmente “nazionale” in una Regione, quale il FVG, “confinaria” se non “transfrontaliera”.

I biglietti sono disponibili sul sito www.flyleone.com.

[z.s.]

spot_img
Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore