Sanità, Polesello (Lega): “Plauso a volontà di potenziare sanità pordenonese”

29.06.2021 – 16.10 | “Ulteriori 20 milioni di euro di investimenti per l’ospedale di Pordenone. Questi sono i fatti concreti con cui l’Amministrazione Fedriga risponde ai pretestuosi attacchi di chi, in cerca di un po’ di visibilità, racconta di un presunto smantellamento della sanità pordenonese”.

Lo afferma in una nota il consigliere regionale della Lega, Simone Polesello, a margine dell’approvazione da parte dell’Aula della mozione “Intervento per l’elaborazione e il finanziamento di un progetto per il recupero di un padiglione dell’Ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone e per la sua riconversione in struttura le cure intermedie”.

“Plaudo alla volontà dell’assessore regionale Riccardo Riccardi – continua l’esponente del Carroccio – di voler portare una proposta di delibera in Giunta che preveda un ulteriore passo in avanti per il Santa Maria degli Angeli e, quindi, dell’offerta sanitaria del territorio pordenonese”.

“Oltre all’investimento di 50 milioni per il futuro attrezzaggio – sottolinea Polesello – gli ulteriori 20 milioni verranno ripartiti in 3 milioni per la demolizione dei padiglioni B, D e
R, poi 5,5 milioni per adeguamenti funzionali del padiglione H e ulteriori 11,5 milioni per la realizzazione di una struttura per le cure intermedie con 50 posti letto laddove oggi c’è il
padiglione A”.

“Queste – conclude la nota leghista – sono scelte importantissime per il territorio che puntano a rispondere alle necessità dei nostri concittadini, ancor più in questo momento così difficile causato dalla pandemia”.
C.S. Simone Polesello (Lega).