Ritrovato a Sistiana il corpo senza vita di Adriano Madalen

10.06.2021 – 08.17 – È stato ritrovato nelle acque della baia di Sistiana il corpo senza vita di Adriano Madalen, 69 anni, annegato per un probabile malore. È successo nel pomeriggio di ieri, mercoledì 9 giugno, attorno alle 14 e, come riferito da il quotidiano Il Piccolo, si tratterebbe di un malore fatale sopraggiunto a causa del caldo. L’uomo, originario di Umago, viveva a Sistiana da molti anni e da sempre frequentava il porticciolo dove il corpo è stato ritrovato. Era stato dipendente comunale a Duino e da poco era andato in pensione.
Le autorità stanno indagando per escludere la possibile natura violenta dell’episodio, sul luogo del ritrovamento difatti si sono recati i sanitari del 118, la Polizia di Duino Aurisina, la Polizia Scientifica, la Guardia Costiera ed i Vigili del Fuoco.

b.b