“Piano inclinato” La magia dell’arte femminile questo sabato in Porto Vecchio

25.06.2021 – 09.13 – Sabato 26 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Luttazzi del Magazzino 26, in Porto Vecchio, Karmen Corak del Comitato scientifico, affiancata dal regista Ferdinando Vicentini Orgnani presenterà in anteprima al pubblico della Biennale il documentario “Piano inclinato” nato dall’incontro con Isabella Ducrot e Heide Hatry, due tra le più interessanti artiste in esposizione alla BId21ART.
Corak, artista della fotografia, racconterà la sua esperienza nell’ambito della Biennale a partire dalla individuazione del tema “Trasformazioni silenziose” alla partecipazione alla selezione delle artiste e all’allestimento delle Sale espositive. Saranno presenti inoltre le artiste Heide Hatry e Ileana Florescu.

BID21ART è una iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Trieste, dall’Associazione Biennale Internazionale Donna e dalla Consigliera di Parità della Regione Friuli Venezia Giulia Anna Limpido con il patrocinio del MIC e grazie alla generosità di WIQO, Fondazione Kathleen Foreman Casali, Insiel, Generali Unità d’Italia, Rosso Srl, IsCopy, ENAIP, Camerata Strumentale Italiana, Gruppo Pragma, BBS Grafica, Art Agency Ltd.

Ingresso: 5€ adulti, 3€ studenti, bambini gratis. La mostra resta aperta nei seguenti orari: mercoledì e giovedì 17-20: venerdì, domenica e festivi 10-13 e 17-21; sabato 10-13 e 15-21.
Per prenotare: [email protected]; per altre info consultare il sul sito ufficiale: www.bid.trieste.it

[i.v.]