Motonave Trieste-Grado: dopo le polemiche oggi il primo viaggio

15.06.2021 – 12.15 – È riuscita a salpare la motonave Ginevra Adriatica della veneziana Consorzio Vidali Group, la nuova linea marittima Tpl Friuli Venezia Giulia che collega Grado a Trieste e sostituisce lo storico Delfino Verde. La partenza, che ha ritardato di diversi giorni dopo il flop del primo tentativo di qualche giorno fa, è avvenuta oggi, martedì 15 giugno, dal Molo Audace per raggiungere poi il Molo Torpedinieri di grado alle 9 e 15. Il traghetto, con servizio giornaliero esclusi i lunedì, ha mollato gli ormeggi con una decina di persone a bordo e due hostess, davanti ad una piccola folla di curiosi.
Tre le corse in partenza da Trieste: ore 8.00 – ore 13.00 – ore 18.00; altrettante le corse in partenza da Grado: ore 9.40 – ore 14.30 – ore 19.30. L’acquisto del biglietto sarà possibile sia a bordo che presso le biglietterie TPL FVG. Il tagliando di corsa singola costa 10,20 euro, mentre l’andata/ritorno costa 15,30 euro. Saranno disponibili anche i convenienti abbonamenti nominativi 10 corse (40,80 euro) e, per i fedelissimi, l’abbonamento a 50 corse (81,60 euro). E’ possibile portare a bordo la propria bicicletta fino ad esaurimento dei posti disponibili (biglietto bici 0,90 euro).
Per viaggiare sulla motonave valgono ancora le regole per l’accesso a tutti i mezzi di trasporto pubblico: divieto di salire a bordo con sintomi di infezioni respiratorie acute o febbre, obbligo di indossare la mascherina e il rispetto del distanziamento.

mb.r