Il 15 giugno riapre Istralandia: nuova mascotte e tante (acquatiche) novità

12.06.2021 – 08.00 – Il parco acquatico Istralandia, a Verteneglio (Istria – Croazia), a pochi chilometri dal confine italiano e da Trieste e facilmente raggiungibile attraverso la Y istriana – riapre le porte martedì 15 giugno 2021 alle 10 del mattino. L’orario di apertura dell’Aquapark Istralandia fino al 15 settembre è fissato dalle 10 alle 18. Il parcheggio è completamente gratuito, così come l’intero programma di intrattenimento e l’utilizzo di tutte le attrazioni e piscine.
L’acqua più divertente dell’Istria, come viene definita, è un mondo acquatico unico che offre una nuova dimensione di divertimento, passatempo e ricreazione su una superficie di 81.000 metri quadri con 23 attrazioni lunghe ben 2 chilometri e una superficie d’acqua di 5.500 metri quadri. A Istralandia si trova inoltre la più grande piscina a onde nel Mediterraneo (2.500 metri quadri) assieme ad altri numerosi scivoli particolarmente attrattivi e adrenalinici.

E non mancano, in questa riapertura a lungo attesa, tante nuove sorprese, a cominciare dalla mascotte Landi, una simpatica replica della foca monaca.
La “Mascotte Landi” – una novità della questa stagione per i più piccoli – è la nuova mascotte del parco acquatico Istralandia.
La foca monaca, “Monachus monachus”, è uno dei mammiferi più minacciati al mondo, ma vive ancora in habitat naturali nell’Adriatico. E’ una specie protetta e si stima che ce ne siano circa 20 esemplari nell’Adriatico.

Altra novità stagionale è la “Family Pool” – così chiamata poiché si trova vicino alla Spray Kids Arena (la sala giochi acquatica interattiva) e al Kids Jumping Pool (i trampolini per bambini), da dove i genitori possono godersi momenti spensierati in un’atmosfera rilassata con vista sul mare e allo stesso tempo possono sorvegliare i bambini. Assolutamente imperdibili sono la Baia di Torre in una piscina con tecnologia per idromassaggio innovativa e 4 vasche idromassaggio e un’interessante piscina in vetro trasparente particolarmente adatta a scenografiche foto ricordo.

In seguito alle misure sanitarie legate alla pandemia, all’interno della struttura si invitano gli utenti all’applicazione delle raccomandazioni dell’Istituto croato di sanità pubblica (HZJZ) che segnerà questa stagione turistica.

Le più elementari sono:

  • Distanziamento sociale: si consiglia a tutti i visitatori di rispettare la regola della distanza fisica di 1,5 m. in particoolare nelle file alle torri delle attrazioni
  • Disinfezione delle mani – in più di 20 punti strategici nel parco acquatico sono stati posizionati distributori con gel per la disinfezione delle mani. Altri distributori si trovano inoltre di fronte all’ingresso del parco acquatico, vicino alle strutture di ristorazione e presso i servizi sanitari.
  • I lettini sulle aree prendisole sono posti a una distanza garantita e costantemente controllata dal personale di 1,5 m. e vengono igienizzati quotidianamente.
  • I servizi sanitari vengono disinfettati e puliti ogni ora.

In tutte le strutture di ristorazione, nei locali di servizio e alle casse sono state installate barriere protettive che separano i visitatori dai dipendenti.
Gli avvisi e le informazioni per gli ospiti sono visibilmente evidenziati.

Dal momento che Istralandia si proclama “amica degli animali”, ricordiamo che è a disposizione dei visitatori anche un servizio di cura del cane durante il soggiorno nel parco acquatico Istralandia. I proprietari degli animali domestici possono visitarli durante il giorno e verificare la qualità dell’alloggio e le condizioni in qui vengono tenuti.
Questo servizio è a pagamento ed è necessario prenotarlo prima dell’arrivo.

[i.v.]