16.7 C
Trieste
domenica, 25 Settembre 2022

Regione, Moretti (PD): “Contrari a modifica legge elettorale”

30.05.2021 – 17.15 | “Se la Lega e il centrodestra pensano di modificare la legge elettorale riducendo la scelta democratica dei cittadini, attraverso l’abolizione o la riduzione delle preferenze o listini bloccati, questo non troverà la sponda del gruppo del Pd“.

Lo afferma, in una nota, il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Diego Moretti, commentando le dichiarazioni della Giunta regionale rispetto all’intenzione di introdurre un modello di legge elettorale che prevede di creare liste bloccate.

“Secondo questo principio si permette ai partiti di decidere chi deve entrare o meno in Consiglio regionale, riducendo in modo considerevole la possibilità che a fare questa scelta siano i cittadini. Ribadiamo dunque – continua Moretti – la nostra contrarietà a questo modello e rilanciamo, invece, la necessità di ampliare la base di scelta democratica attraverso l’introduzione della doppia preferenza di genere. Una questione centrale per il Pd su cui invece il centrodestra ha dato prova di essere ben lontano dall’aver metabolizzato il principio delle pari opportunità, negando in più occasioni quella che va considerata un’opportunità”.
C.S. Diego Moretti.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore