33.6 C
Trieste
lunedì, 4 Luglio 2022

Covid: Moras (Lega), no a Commissione speciale solo per fini politici

19.05.2021 – 18.00 “Dopo aver ascoltato diverse affermazioni non vere in merito alla mancanza di trasparenza e al modo di operare, posso dire di essere d’accordo con la dialettica politica, ma non con la caccia alle streghe. La volontà di questa mozione non è di istituire una Commissione speciale, ma d’inchiesta con obiettivi puramente di carattere politico”. Lo ha detto il consigliere regionale della Lega Ivo Moras, presidente della III Commissione competente in materia di salute, dopo la bocciatura da parte dell’Aula della mozione delle Opposizioni sull’istituzione di una Commissione speciale sulla gestione della pandemia da Covid-19. Moras sottolinea come “il sano confronto debba esistere e sia una ricchezza per l’intero Consiglio regionale, ma solo nel momento in cui avviene fra i diversi portatori di interesse alla presenza dell’assessore regionale e della direzione.

Mi chiedo il perché di tanti proclami di responsabilità e vicinanza, per poi volere un’inchiesta nei confronti di chi ha operato per il bene della comunità”. “Sono stanco di essere accusato di non fare il mio dovere di presidente della III Commissione – aggiunge – perché sono state convocate diverse sedute, in un momento non certo facile e decise alla luce del sole all’interno di un Ufficio di presidenza in cui ci sono anche i rappresentanti delle Opposizioni, lavorando in uno strenuo confronto, per dialogare al fine di informare e non disinformare”. “Era necessario, a mio parere, ci fosse una presenza assidua accanto alla struttura per combattere la pandemia che incalzava e raggiungere, così, quegli obbiettivi che oggi abbiamo ottenuto e sono sotto gli occhi di tutti grazie al grande sforzo degli operatori sanitari, attraverso un percorso fatto dall’assessore alla Salute e da tutta la struttura regionale competente. Quando si mette sotto inchiesta la politica – conclude Moras – si mettono sotto inchiesta anche tutti coloro che hanno operato e affrontato con tanta fatica la pandemia”.

(c.s.) d.g.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore