7.6 C
Trieste
martedì, 6 Dicembre 2022

Triesteuropea propone: “Case a 10 euro”

14.04.2021 – 20.51 – Triesteuropea ritiene che il problema abitativo sia una delle priorità da risolvere, crediamo infatti che gli enti pubblici, soprattutto il Comune, abbiano il dovere di contribuire ad eliminare le storture della società attuale. E’ quindi necessario valorizzare il patrimonio immobiliare con delle proposte innovative: da molti anni ormai sentiamo affibbiare ai giovani l’epiteto “bamboccioni”, dialogando durante l’attuale campagna elettorale con molti under è emersa la totale mancanza di una politica abitativa favorevole alle esigenze delle nuove generazioni. Ecco perché intendiamo sostenere la valorizzazione “meno pregiata” del patrimonio immobiliare triestino con il progetto “case a 10 euro” rivolto a coppie e single under 30, questo consentirà ai giovani di avere un’abitazione a prezzi agevolati grazie ad accordi tra il Comune e gli istituti di credito favorendo, nello specifico la riqualificazione di edifici ora degradati. Crediamo inoltre opportuno assegnare ai nuovi imprenditori una parte di tale patrimonio a prezzi calmierati consentendo così di rivitalizzare, principalmente, le zone periferiche.

La nostra proposta servirà a fornire alla città nuova linfa, economica e sociale, a chi è stato bloccato in questi anni sia dalla burocrazia che dalla mancata lungimiranza politica.
Gli under 30 e i nuovi progetti imprenditoriali consentiranno quindi alla città di divenire un polo d’attrazione per le nuove leve arrestando di fatto il calo demografico che da decenni sta ormai colpendo il nostro territorio.

(c.s.) d.g.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore