Friuli Venezia Giulia in zona arancione da domani: quali le regole?

11.04.2021 – 09.00 – Ultima domenica da zona rossa per il Friuli Venezia Giulia che farà il suo ingresso in fascia arancione a partire da domani.
Riaprono quindi i negozi, mentre per bar e ristoranti saranno consentiti i soli servizi di asporto e di consegna a domicilio; sarà possibile circolare liberamente all’interno del proprio comune e recarsi in altre abitazioni private per fare visita a parenti e amici, nel limite di due persone (con eventuali minori di 14 anni o persone non autosufficienti conviventi); permane il divieto di spostamento tra le regioni e non sarà possibile uscire dal proprio comune se non per motivi di lavoro, salute o necessità che dovranno comunque essere comprovati attraverso il modulo di autocertificazione; unica deroga per chi vive in un comune con meno di 5mila abitanti, a cui sarà concesso spostarsi nel raggio di trenta chilometri ma non verso i capoluoghi di (ex) provincia.
Rimangono chiusi cinema, teatri e musei, e rimane in vigore il coprifuoco dalle ore 22.00 alle ore 5.00.
Con l’ingresso in zona arancione, inoltre, previsto il ritorno delle lezioni in presenza, integralmente fino alla terza media e al 50 per cento per le superiori.

n.p