Confcommercio, Paoletti: “Futuro Mercato Coperto è da ponderare attentamente”

08.04.2021 – 09.45 – Ha sollevato non poche polemiche e contrarietà l’ipotesi della trasformazione del Mercato “coperto” di via Carducci in un polo della grande distribuzione. Scettico a tal proposito anche il presidente di Confcommercio Antonio Paoletti che premette: “Sia ben chiaro che qui non si tratta di fare crociate pro o contro questa o quella soluzione, ma solamente di valutare la problematica in un contesto di visione d’insieme, condivisa e che assicuri equilibrio tra tutte le componenti la rete distributiva, elemento essenziale quest’ultimo per evitare di aggravare la già forte criticità del piccolo commercio e di quello di vicinato”.
“Senza ovviamente voler entrare nel merito di costi e disponibilità finanziaria” prosegue “auspicheremmo invece un restyling della struttura, come peraltro era anche nelle intenzioni dell’amministrazione comunale, che pur mantenendo inalterate le sue peculiarità, sappia adeguare il Mercato al mutato contesto commerciale e alle nuove esigenze della clientela, magari pensando a un format e a un brand propri e riconoscibili. Il tutto, ad ogni modo” sottolinea il presidente di Confcommercio “in una prospettiva d’intervento inserita nel quadro di quelle politiche di tutela delle realtà produttive di prossimità che crediamo dovranno essere il filo conduttore delle future azioni e scelte che saranno effettuate sui territori in materia di commercio”.

e.b