Ultimo weekend in zona gialla per Trieste e Pordenone. Udine e Gorizia da oggi arancioni

06.03.2021 – 09.10 – Ultimo weekend in zona gialla per il Friuli Venezia Giulia, o meglio, per una parte. Come annunciato ieri dal presidente Massimiliano Fedriga, secondo quanto anticipato dal ministro della Salute Roberto Speranza, a partire da lunedì 8 marzo – a causa del vistoso aumento dei contagi – tutto il territorio regionale entrerà in fascia arancione. Con la nuova ordinanza regionale a partire da oggi, sabato 6 marzo, a rimanere in area gialla erano solamente le ex province di Trieste e Pordenone, con l’ingresso in arancione per le sole aree di Udine e Gorizia. A partire da lunedì invece, le restrizioni previste per la fascia di rischio più alta saranno estese a tutto il territorio regionale.
Sarà quindi vietata la consumazione all’interno di bar e ristoranti, per i quali sarà consentita la sola vendita con asporto e con consegna a domicilio; viene sospesa l’apertura al pubblico dei musei, e sarà consentito spostarsi solamente all’interno del proprio Comune, tra le ore 5.00 e le 22.00, tranne nel caso di comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.
Inoltre, sempre da lunedì 8 marzo, secondo quanto previsto dalla nuova ordinanza regionale, partirà anche la didattica a distanza per le scuole medie, superiori e università.

n.p