Orchette, trasferta contro Florentia per Trieste

05.03.2021 – Ricomincia anche per le donne il campionato di pallanuoto. Dopo aver concluso il primo girone con la prima vittoria stagionale (ottenuta ai danni di Bogliasco), le orchette si approcciano ora al secondo girone, quello che determinerà i piazzamenti dal quinto all’ottavo posto (senza retrocessioni). Dopo due settimane di pausa, le ragazze allenate da Ilaria Colautti sono pronte a tornare in vasca: sarà Florentia la prima avversaria della Pallanuoto Trieste in questa seconda fase. L’incontro andrà in scena domani (sabato 6 marzo) alle 16,30, trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’emittente Italia7. Dirigeranno l’incontro Ricciotti di Roma e Nicolosi di Catania.

Rispetto alla prima fase, in cui le orchette si sono trovate di fronte avversarie come Padova e Verona, in questo secondo raggruppamento il livello delle squadre in competizione è pressoché simile. Questo non significa però che le partite saranno più semplici: le triestine dovranno infatti giocare al meglio per poter dire la propria contro le diverse avversarie. “Ora inizia una sorta di campionato tutto nuovo – spiega l’allenatrice Ilaria Colautti – affronteremo avversarie alla nostra portata e abbiamo tanta voglia di fare bene.”. Rispetto alle prime uscite stagionali, Cergol e compagne sembrano migliorate, ma contro Florentia bisognerà dare continuità a questa crescita: “Siamo sicuramente cresciute molto in quest’ultimo periodo, ora pero dobbiamo confermare questi miglioramenti.” continua l’allenatrice della Pallanuoto Trieste.

Le toscane hanno chiuso il proprio raggruppamento al terzo posto, con 3 punti a pari della Vela Ancona (l’altra squadra, oltre a Bogliasco, che compone il secondo raggruppamento delle orchette). Una squadra composta da atlete di qualità, la Florentia, che l’allenatrice della Pallanuoto Trieste ha analizzato così: “Affronteremo un buon team, attrezzato, con alcune giocatrici di esperienza e molte giovani interessanti.”. Per vincere l’incontro, dunque, servirà una prestazione di alto profilo in entrambe le fasi: “Hanno una difesa solida, per questo dovremo essere brave a tenere alto il ritmo e soprattutto fare i movimenti giusti in attacco. Poi sarà assolutamente necessario ridurre il numero di errori individuali, che nelle scorse partite ci sono sempre costati molti gol.”.