Deposita rifiuti ingombranti: rintracciato (e multato) dalla Polizia Locale

09.02.2021 – 10.20 – La gestione differenziata dei rifiuti urbani è indispensabile per ottenere la progressiva riduzione del carico dei rifiuti stessi che in quantità ormai eccessive sono destinati alle discariche, ma anche e soprattutto perché consente risparmi energetici, riciclaggio delle materie prime e, quindi, minore inquinamento ambientale: sono quindi necessari controlli mirati contro chi ignora queste pratiche per il conferimento e la separazione dei rifiuti.
Le Guardie Ambientali continuano a monitorare il territorio al fine di impedire e reprimere l’abbandono di rifiuti.
Alcuni giorni fa un uomo presso il CPO di via Brigata Casale ritira un pacco voluminoso contenente una bicicletta e dopo aver tolto il contenuto abbandona lo scatolone in un cassonetto.

Pur sapendo che la speranza di trovarlo fosse ridottissima le Guardie Ambientali, grazie ai dati presenti sulla scatolone, riescono a risalire al proprietario.
L’uomo, abitante in un altro comune, è stato rintracciato e sanzionato ai sensi dell’art. 16 del Regolamento Gestione Rifiuti per un totale di 200 €.
Verificato che il malcostume di abbandonare rifiuti sembra essere purtroppo particolarmente diffuso la Polizia Locale continuerà ad adoperarsi per contrastare tale fenomeno con adeguate risorse umane e mezzi tecnologici.