10 C
Trieste
sabato, 10 Dicembre 2022

Olimpiadi di Tokyo annullate? Il Governo giapponese smentisce il “Times”

26.01.2021 – 13:00 – Lo scorso Giovedì 21 Gennaio, sullo storico quotidiano britannico “The Times”, era apparso un articolo nel quale veniva menzionata l’idea del Governo giapponese di cancellare definitivamente i giochi olimpici (già rimandati di un anno, ndr) a causa dell’impossibilità di far partecipare il pubblico alle gare, in seguito alle complicazioni derivanti dall’emergenza Covid-19 le quali, nella terra del sol levante non accenanno ad attenuarsi con picchi di 3.000 contagi giornalieri e l’ombra imminente di una terza ondata. Nonostante ciò, il Governo di Yoshihide Suga ha smentito categoricamente la notizia, dopo che la stessa, in poche ore, aveva già fatto il giro del mondo mettendo in allarme tutte le federazioni sportive nazionali dei paesi partecipanti.

La nota ufficiale del CIO:

A supportare la smentita del primo ministro nipponico, la nota del Comitato Olimpico Internazionale la quale recita così: “Circola la notizia che il governo del Giappone abbia deciso che le Olimpiade di Tokyo dovranno essere cancellate a causa della pandemia. Questo è assolutamente falso. Nell’estate scorsa abbiamo stabilito che la cerimonia inaugurale sarà il 23 luglio”.

Tutte le parti coinvolte stanno lavorando insieme per preparare i Giochi. Implementeremo tutte le misure contro il Covid per lo svolgimento di Olimpiadi sicure la prossima estate”.

“In una riunione del Comitato esecutivo del Cio nel luglio dello scorso anno, è stato concordato che la cerimonia di apertura dei Giochi di Tokyo 2020 si sarebbe tenuta il 23 luglio di quest’anno, e il programma e le sedi dei Giochi sono stati riprogrammati di conseguenza. Insieme ai suoi partner e agli amici giapponesi, il Cio è totalmente concentrato e impegnato a realizzare un’edizione di successo dei Giochi olimpici e paralimpici quest’anno”.

Il commento del Presidente del CIO, Thomas Bach:

Successivamente, il Presidente del CIO, l’ex schermitore tedesco Thomas Bach, intervistato dall’emittente giapponese “Kyodo News” aveva dichiarato che: ”La situazione di Marzo 2021 non sarà paragonabile a quella di Marzo 2020. C’è stato un grande progresso scientifico, medico, vaccinale e nei test che lo scorso anno non era minimamente pensabile in quanto nessuno sapeva come affrontare veramente questo genere di pandemia”.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore