Tenta di rubare oltre 100 euro di vestiti da Upim: denunciato

23.01.2021 – 10.05 – Nel pomeriggio di ieri la Polizia di Stato ha denunciato per tentato furto aggravato e per il possesso ingiustificato di un oggetto atto a offendere un cittadino afghano residente in città. Notato mentre si aggirava all’interno del negozio Upim di corso Italia e preleva alcuni capi di abbigliamento riponendoli in uno zainetto, è stato fermato dal personale della vigilanza poco dopo aver superato le casse – senza pagare – intento ad allontani dal negozio. Informata la sala operativa della Questura tramite il 112, sul posto si è recato il personale della Squadra Volante che, dopo averlo identificato, ha trovato un tronchese nella tasca della felpa che indossava – con il quale aveva tolto alcune placche antitaccheggio ritrovate poco dopo nel negozio – e tre paia di calzini. Nello zainetto che portava a tracolla, invece, capi di abbigliamento per un valore di quasi 110 euro.
Accompagnato in Ufficio e ricostruito l’episodio, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato
deferito alla locale Procura della Repubblica.