“Valzer per un mentalista”: al Rossetti uno spettacolo interattivo tra teatro e cinema

Un nuovo “Living Theatre” al Rossetti?

19.01.21- 13.344:Valzer per un mentalista”, messo in scena alla fine del 2019 presso la Sala Bartoli del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, si presta a nuove sperimentazioni per la ricerca di linguaggi teatrali innovativi, necessari ora più che mai.
E’ la storia di un giovane uomo privo di memoria che viene rinchiuso nel manicomio cittadino dove, guidato dalla Dott.ssa Martha Bernard, intraprende un percorso di psicanalisi, agli albori nella Trieste del 1919.
Lo spettatore viene catapultato in una vicenda che si struttura come un sistema di scatole cinesi e messo nella condizione di sfidare le capacità mentali del protagonista. Memoria, finzione e verità vengono fuse in un contesto onirico.

Valzer di un mentalista” di Davide Calabrese e Fabio Vagnarelli, regia di Marco Lorenzi, mette alla prova nel 2021 il “teatro in streaming”, un progetto che si insinua tra prosa e magia, tra teatro e cinema.
Lo spettacolo verrà presentato in live streaming ogni sera, dal 21 al 31 gennaio, alle ore 20.30 nei giorni lavorativi e alle ore 18.30 le domeniche, e offrirà agli spettatori la possibilità di interagire attraverso la chat.
Una nuova forma di “Living Theatre”, si potrebbe dire, in cui la distanza tra attori e spettatori si fa sempre più sottile. Il pubblico, coinvolto grazie alla chat, diventerà infatti un membro attivo della rappresentazione.
Come spiega Marco Lorenzi: «Ogni sera riprenderemo lo spettacolo con quattro telecamere, e una regia live provvederà a un montaggio che sarà sempre diverso, a seconda di quanto accadrà in scena con gli attori e dell’interazione in “live chat” fra interpreti e pubblico. Ci sono dunque elementi di sperimentazione sul piano cinematografico, con una sorta di film che viene ripreso e montato da capo ad ogni replica, ma evochiamo anche la dimensione del live teatrale, dato che l’esperienza avverrà ogni sera, diversa e unica…».
Maggiori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale de Il Rossetti.