11.6 C
Trieste
mercoledì, 28 Settembre 2022

Trieste: più aree gioco “di prossimità”, la mozione in VI commissione. Lodi: “Importante creare aree di svago rionali”

22.12.2020 – 07.00 – Punto della situazione da parte dell’assessore ai lavori pubblici Elisa Lodi sulle aree gioco e sui giardini pubblici municipali. L’occasione, la mozione presentata in sesta commissione comunale dal consigliere del PD Giovanni Barbo e sottoscritta da tutto il centrosinistra, relativa alla richiesta di un incremento delle aree gioco “di prossimità” per le famiglie. Una mozione condivisa dalla stessa assessore Elisa Lodi che ha ricordato come il tema delle aree verdi sia sempre presente nell’agenda della giunta comunale. «Concordo con questa mozione – ha spiegato l’assessore – perché è importante creare aree di svago rionali e perciò vicine a casa. Per questo motivo stiamo lavorando per trovare nuovi spazi
disponibili». Quelli attualmente esistenti, fra centro e periferia cittadina, sono 54. «Ciò che devo evidenziare è l’aumento degli atti vandalici – ha sottolineano la Lodi – fattore che porta via molte risorse da destinare al ripristino dei manufatti danneggiati».

Sono una decina gli interventi realizzati e in fase di completamento dal Comune nei
giardini comunali che hanno comportato un costo per le casse comunali superiore ai 700
mila euro. Già ultimato quello nell’area verde di via Boccaccio, sono in fase di ultimazione i
lavori di rifacimento dell’area verde di via Forti a Borgo San Sergio. Sono di prossimo
avvio gli interventi ai giardini “Marcello Mascherini” di piazza Carlo Alberto (203 mila euro),
l’implementazione dell’area fitness sempre a Borgo San Sergio grazie a nuovi manufatti
donati dal RotarAct, l’area gioco di Guardiella (70 mila), la realizzazione di una nuova area
gioco in vicolo dell’Edera, la sostituzione dei giochi presenti in piazzale Rosmini (50 mila) e
infine il restauro di alcune strutture situate nell’area verde di villa Engelmann (95 mila).
Licenziata dalla Commissione, infine, la seconda mozione all’ordine del giorno proposta
dal consigliere M5S Gianrossano Rossini inerente la creazione di comunità energetiche e di autoconsumo, utili a ridurre i costi in bolletta alla cittadinanza.

g.p

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore