7.6 C
Trieste
sabato, 3 Dicembre 2022

Covid, Conficoni (Pd): “Regione disponga fondi stanze abbracci in Rsa”

10.12.2020 – 13.30 – “Una delle principali problematiche emerse nelle case di riposo regionali a seguito della pandemia è costituita dall’isolamento degli anziani ospiti dai loro cari. Una problematica forte e percepita da numerose famiglie che trova una risposta nelle stanze degli abbracci che già esistono, in qualche caso, anche in Friuli Venezia Giulia. La Regione Fvg sostenga la realizzazione di questi spazi, aiutando tutte le Rsa in difficoltà, sia economiche sia di organico, attraverso lo stanziamento dei fondi necessari”.
Lo auspica in una nota il consigliere regionale Nicola Conficoni (Pd), facendo riferimento anche all’emendamento “che verrà presentato la prossima settimana in occasione della discussione e dell’approvazione della legge di Stabilità”.
“Dare la possibilità ai nostri anziani di riabbracciare in sicurezza i loro cari, ritrovando l’emozione del contatto umano che il Covid sta loro negando, è un’importante esigenza – aggiunge l’esponente dem, che è anche componente della III Commissione regionale Salute – per contribuire alla serenità delle persone che vivono momenti difficili”.
“In occasione della prossima Stabilità – specifica Conficoni – chiederemo di istituire una linea contributiva volta a incoraggiare la diffusione della valida iniziativa, già assunta da alcune realtà”.
“Inoltre, auspichiamo anche un ulteriore impegno per le case di riposo: su nostra spinta, la Giunta regionale aveva stanziato nei mesi scorsi otto milioni di euro per ristorare i maggiori costi che le Rsa hanno sostenuto per fronteggiare la pandemia. Questa linea contributiva – conclude la nota – copriva le spese fino al 31 ottobre ma, vista la situazione attuale, chiediamo una proroga di questo termine e un’integrazione con ulteriori fondi”.
c.s
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore