Barcola, Francesco Russo presenta il progetto della “nuova” spiaggia

19.12.2020 – 12.36 – Il vicepresidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia Francesco Russo ha presentato l’altro ieri a Ring il progetto della nuova spiaggia di Barcola.
Il radicale riassetto della costa, presentato anni addietro dallo stesso Russo come una provocazione, rappresenta però un progetto con basi concrete legate ai cronici problemi di traffico automobilistico della città. Attualmente Russo non è ancora candidato sindaco nelle future elezioni comunali per il centrosinistra, ma senza dubbio ne è tra i principali protagonisti con l’iniziativa di “Punto Franco”.

“La spiaggia che c’era molto tempo fa fu mangiata dalla costruzione delle case lungo la riviera” ha spiegato Russo che ha ricordato un progetto di Brambati degli inizi del duemila che mirava “a spostare la linea di costa 40 metri più avanti“.
“Così tutti i problemi del traffico troverebbero soluzione, guadagnando spazio utile per la spiaggia di ciottoli, per i parcheggi interrati e per la carreggiata divisa dalla zona pedonale. Tutti noi che andiamo a Barcola sappiamo quanto possa essere difficile trovare parcheggio nel weekend, dunque questo progetto risolverebbe il problema. Oltre a questo ci sarebbe spazio anche per la realizzazione di campi di beach volley, altre aree per i giochi dei ragazzi. Insomma – ha concluso – un modo per rendere più bella e fruibile la spiaggia sociale di Trieste”.
Sul sito di “Punto Franco”, per i più curiosi, è possibile scaricare lo studio completo.

[i.v.]