26.3 C
Trieste
domenica, 7 Agosto 2022

Arpa FVG, individuate nell’aria particelle di Toner e microplastiche, gli esperti rassicurano: “Nessun pericolo”

04.12.2020 – 08:00 – L’ARPA, l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente del Friuli Venezia Giulia ha rilevato, nell’aria della nostra Regione, la presenza di particelle di toner (polveri di inchiostro, ndr) e microplastiche disperse. Questo è quanto è stato dichiarato nel primo rapporto nazionale sulla qualità dell’aria pubblicato dall’ISPRA, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Per quanto riguarda la presenza di toner, gli esperti tendono ad escludere che una quantità irrisoria come quella rilevata possa causare gravi danni alla salute dei cittadini. Le analisi, infatti, hanno evidenziato granuli di toner colorato (giallo, ciano e magenta, ndr) nell’ordine di meno di un granulo al metro cubo al giorno. Modesta, allo stesso modo, anche la presenza nell’aria di microplastiche di dimensioni simili a quelle già da tempo presenti nei campioni di acqua marina.

Per quanto riguarda invece la più tradizionale presenza di PM10, in Friuli Venezia Giulia sono state evidenziati alti valori di polveri sottili esclusivamente nella fascia confinaria con la Regione Veneto, territorio che storicamente risente delle caratteristiche morfologiche e climatiche della Pianura Padana.

Più critica, ma ancora entro le soglie di allerta, la situazione circa la presenza di ozono nell’aria, superiore in tutta la Regione rispetto a quanto indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per l’incolumità della salute umana.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore