Covid-19, nuove limitazioni per entrare in Croazia

02.12.2020 – 09.00 – Sono entrate in vigore ieri, martedì 1 dicembre, in Croazia le misure limitative per l’attraversamento del confine, atte alla limitazione della diffusione della pandemia da Covid-19.
Tutti coloro che vorranno infatti entrare in Croazia, ad eccezione dei cittadini delle aree verdi dell’Unione europea, devono essere in possesso di un test molecolare negativo che non sia stato eseguito oltre le 48 ore precedenti all’attraversamento della frontiera. Le persone che non sono in possesso di un test negativo verranno sottoposte al test all’ingresso in Croazia, rimanendo poi in isolamento fino all’esito.
“E’ fatta eccezione per gli operatori sanitari e di frontiera, nonché per coloro che viaggiano e non restano in Croazia per più di 12 ore” annuncia il ministro dell’Interno Davor Bozinovic. 

[c.c]