13 C
Trieste
lunedì, 5 Dicembre 2022

Aquileia, antico Patriarcato immortalato dalle Poste con francobollo

10.11.2020 – 11.23 – Prima che l’emergenza Coronavirus annichilisse l’intero settore culturale, una delle tematiche del bando regionale per il Friuli Venezia Giulia era il Patriarcato di Aquileia, del quale proprio quest’anno si ricorda il seicentenario dalla caduta (1420-2020).
Una coincidenza storica fortuita, allora, che le Poste Italiane abbiano scelto la Basilica di Aquileia per un francobollo ordinario che verrà emesso per trecentomila copie a partire da oggi, 10 novembre 2020. Il francobollo appartiene alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano” con valore della tariffa B pari a 1,10€.
È stato stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta patinata gommata, fluorescente non filigranata; la “mano” della bozzettista e incisore è invece di Maria Carmela Perrini.

La vignetta raffigura una veduta laterale della Basilica di Aquileia, sottolineandone il vigore romanico – gotico, le cui antiche radici risalgono al IV secolo d.C.
Completano il francobollo la legenda “BASILICA DI AQUILEIA” la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.
L’annullo primo giorno di emissione sarà disponibile presso lo sportello filatelico dell’ufficio postale di Aquileia (UD).

Per gli appassionati, nell’occasione, è stata realizzata anche una cartella filatelica in formato A4 a tre ante, contenente una quartina di francobolli e una busta primo giorno dell’emissione italiana, una quartina di francobolli e una busta primo giorno dell’emissione della Città del Vaticano e una quartina e una busta primo giorno di emissione dell’emissione del Sovrano Militare Ordine di Malta, al prezzo di 30€.

[z.s.]

spot_img
Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore