16.7 C
Trieste
domenica, 25 Settembre 2022

Pallacanestro, l’infermeria preoccupa, ma in casa Allianz arrivano Mussini e…Čebašek?

09.10.2020 – 16:20 – Partiamo dalle cattive notizie: dopo l’infortunio di Henry, che venerdì scorso in allenamento si era procurato una botta all’alluce di entità tale da fargli saltare la trasferta (vincente) a Sassari e che – stando al quotidiano Il Piccolo – lo terrà fermo per il prossimo mese, è di ieri la conferma ufficiale (voci erano già trapelate nei giorni scorsi) della bandiera bianca alzata anche da Udanoh. Dopo gli accertamenti al ginocchio destro previsti oggi a Reggio Emilia dal prof Rocchi si attende di capire quanto starà fuori. Di sicuro l’ex Reyer non ci sarà contro Milano. La società è quindi intervenuta per rimpinguare il roster, che già doveva fare a meno del lungodegente Cavaliero: vestiranno la canotta biancorossa il l’ex Alma 2017/18 Federico Mussini, play\guardia di 188 cm classe ’96, che l’anno scorso ha giocato a Pesaro e nella presente stagione si era allenato con la squadra nell’ultimo periodo e si presenta agli ordini di Dalmasson con un contratto a gettone. Si legge su Superbasket, Sportando e Basketinside: la stessa formula a gettone (ma – stando a Sportando “con opzione di estensione nel proseguo della stagione”) sarebbe usata per l’altro nuovo ingresso nella rosa: Jakob Čebasek, ala/guardia slovena calsse 1991, ex Club Liège Basket, KK Primorska e KK Šentjur. Al momento non c’è conferma sulla conclusione dell’operazione dal sito della società.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore