21 C
Trieste
venerdì, 12 Agosto 2022

Carburanti, Bernardis (Lega): “Governo faccia la sua parte per poter confermare super sconti”

05.10.2020 – 18.15 – “Lo sforzo che la Regione ha fatto e sta continuando a portare avanti sul fronte dei carburanti è innegabile, l’auspicio è che anche a Roma comprendano la particolare situazione del nostro territorio e approvino la compartecipazione alla spesa per mantenere il prezzo dei carburanti concorrenziali con quelli praticati al di là del confine”. A dichiararlo è il consigliere regionale Diego Bernardis (Lega) che, commentando i dati relativi alla ripresa dei consumi di carburanti in Friuli Venezia Giulia, aggiunge: “Che i consumi siano in ripresa assestandosi all’80% del dato pre-Covid è sicuramente importante, ciò non toglie che le distanze chilometriche dei confini continuano ad essere una discriminante prioritaria. Infatti, laddove le distanze sono pari a zero, vedi il territorio goriziano e quello triestino, la concentrazione di risorse è assolutamente necessaria”. “Regione, petrolieri e gestori hanno tutti fatto la propria parte, adesso è assolutamente fondamentale che in questa partita anche il Governo faccia la sua per poter confermare i super sconti. Soltanto con un aumento della compartecipazione dello Stato potremo strutturare una misura duratura nel tempo e portare i consumi di carburanti in linea con la media nazionale. Ciò avrebbe innegabili ricadute in termini economici visto che annualmente più di 100 milioni di euro abbandonano la nostra fascia confinaria a causa del pendolarismo oltreconfine” conclude la nota del consigliere regionale Diego Bernardis.

c.s

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore