20.8 C
Trieste
sabato, 13 Agosto 2022

Trieste, Ponterosso, serviva alcolici ai minori, denunciato un barista

28.09.2020 – 09:05 – La Polizia di Stato di Trieste ha denunciato il titolare di un bar in zona Ponterosso perché somministrava bevande alcoliche a minori il 16 anni. La denuncia è scattata in seno ai controlli eseguiti quotidianamente per verificare il rispetto delle normative e delle disposizioni per il contenimento della pandemia da Covid-19.

Attualmente, in Italia, la somministrazione di bevande alcoliche a minori è punita con sanzione pecuniaria che oscilla tra i 250 ed i 1000 euro (come era previsto nell’art. 14-ter della legge 30 marzo 2001 nr. 125). Se il commerciante dovesso risutare recidivo, la seconda sanzione porterà ad una sospensione di 3 mesi della licenza commerciale e di una sanzione tra i 500 ed i 2000 euro.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore