21 C
Trieste
venerdì, 12 Agosto 2022

SMS con regali AMZ PRIME, la Polizia Postale avverte, ”E’ una truffa”

12.09.2020 – 15:25 – Continuano senza sosta le attività di controllo della Polizia di Stato italiana nell’ambito dello smascheramento di truffe telematiche via internet o servizi di messaggistica istantanea. Negli ultimi giorni, infatti, sono giunte presso gli uffici della Polizia delle Comunicazioni (Polizia Postale), numerose segnalazioni da parte di cittadini i quali hanno voluto denunciare la ricezione di SMS sospetti, i quali annunciano la vincita di fantomatici regali da parte del noto sito web di E-Commerce statunitense, Amazon.

Il messaggio recita testualmente le seguenti parole: “Secondo Avviso: (Nome di persona), Abbiamo cercato di contattarti per il tuo regalo di AMZ-PRIME, per richiederlo segui questo link (Nome Link)”.

Cliccando sul link, l’ignaro utente viene indirizzato su una finta pagina di Amazon, dove gli verrà chiesto di rispondere a delle semplici domande personali; al termine del questionario, verrà richiesto il pagamento, tramite carta di credito, di una somma irrisoria di denaro per il ritiro di un costoso cellulare IPhone X.

La Polizia di Stato, attraverso i suoi canali social ha voluto mettere in guardia i cittadini, ricordando loro di non cliccare per nessun motivo sul sopracitato link. Dopo aver trasferito il denaro, infatti, i dati della nostra carta verranno utilizzati per attivare un abbonamento a pagamento quasi impossibile da disdire; inoltre, al malcapitato vincitore, non verrà inviato alcun cellulare.

Esempio di SMS Truffa in circolo da qualche giorno.
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore