24.6 C
Trieste
lunedì, 4 Luglio 2022

Sanità, Regione FVG si scusa con FP-CGIL: “A breve i dati richiesti”

18.09.2020 – 08.15 – A seguito della diffida indirizzata ieri al vicegovernatore con delega alla salute Riccardo Riccardi da parte di FP-CGIL, la Regione ha risposto a stretto giro, annunciando che “Gli uffici invieranno a breve alle organizzazioni sindacali i dati richiesti e se un ritardo, come è accaduto, c’è stato, esso si spiega in parte con il fatto che nel frattempo è accaduto a livello planetario qualcosa di imprevedibile che ha investito anche il sistema sanitario del Friuli Venezia Giulia”.
I dati in questione hanno una (delicata) importanza, perché concernono le assunzioni nella sanità regionale e gli eventuali licenziamenti e/o pensionamenti.
Questi dati, come ha sottolineato l’esponente della Giunta, erano stati richiesti a novembre, a cavallo di un cambio al vertice della direzione centrale e due mesi prima dell’esplosione della pandemia, la quale ha poi assorbito le forze di tutta la macchina della sanità regionale.
Il vicegovernatore a questo proposto ha fatto le sue scuse, rifiutandosi nel contempo di commentare in alcun modo la diffida causa della polemica odierna.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore