Donna accoltellata: ‘sono un assassino’; sopraffatto da attacco cardiaco

24.09.2020 – 09.20 – Un atto efferato quello commesso ieri da Livio Duca, 66 anni, che nella tarda serata di martedì ha ucciso con una coltellata la moglie ad Aquileia.
L’uomo è stato colto da un attacco cardiaco quando ha appreso della morte della compagna.
Il malore di Duca è avvenuto all’interno della stazione dei Carabinieri mentre si stava attendendo l’arrivo dell’avvocato difensore.
L’uomo, dopo che gli investigatori lo hanno informato del decesso della moglie, ha proferito la frase “allora sono un assassino” prima di essere colto dall’attacco di cuore.
Livio Duca è stato tempestivamente soccorso d’urgenza e trasferito in ospedale, piantonato dagli agenti della Polizia Penitenziaria.