Angoscia Estesa: l’horror lucido di Casali tra gli scaffali

20.09.2020 – 11.45 – Tutti hanno una fobia: chi teme di trovarsi in casa i ladri, chi di affogare in acque profonde, chi dei ragni con le loro zampette pelose e chi ancora dei luoghi stretti e claustrofobici da perdere il respiro.
La paura è parte integrante della vita dell’uomo, eppure non ha solo accezione negativa: guardando un film horror si desidera ardentemente essere spaventati, in modo da vivere a pieno un’esperienza terrificante, in grado di innescare nell’uomo emozioni forti e contrastanti.
É quasi un meccanismo perverso che associa violentemente piacere e paura, lasciando tra le due emozioni un labile distacco.
Ed é proprio in questo rapporto ‘agli antipodi’ che l’autore Davide Casali si inserisce, giocando con la psiche umana nel suo affascinante libro ‘Angoscia Estesa’ (CentoParole Edizioni, 64pp, €11,00), che verrà presentato presso l’Antico Caffè San Marco di Trieste, martedì 22 settembre alle 18: un percorso all’insegna del mistero e dell’inquietudine che si susseguono lungo le pagine dell’opera, scandita da 6 tappe, rappresentate da vari mini racconti dell’orrore pronti a coinvolgere il lettore, immergendolo in una vero e proprio clima horror.

Da ‘Dave’ a ‘Rock per sempre’, Casali rincalza il lettore storia dopo storia, portandolo in scenari sempre diversi, legati dal filo conduttore dell’angoscia.
Racconti realistici e lucidi, pronti a colpire proprio sul versante della quotidianità: leggendo questo libro infatti sembra che tutto possa accadere, in qualsiasi momento.
Parlando invece dell’autore, Davide Casali, si può dire che abbia una vita imperniata di eclettismo, tra musica e scrittura.


Dopo aver dato vita a delle favole ebraiche per la Rai e per Radio Capodistria, da anni organizza vari festival musicali che lo vedono impegnato come direttore artistico e spesso come direttore d’orchestra.
Si è esibito in molte parti del mondo e diretto prestigiose orchestre sinfoniche.
A dicembre inoltre uscirà un suo nuovo romanzo del mistero di ambientazione storico-ebraica.