Parco dei Dinosauri, sindaco di Duino: “Pronti a gestirlo direttamente”

15.09.2020 – 08.30 – Battibecco istituzionale tra il direttore tecnico della cooperativa Gemini, Flavio Bacchia, e il sindaco di Duino Aurisina, Daniela Pallotta. Il responsabile del sito paleontologico del Villaggio del Pescatore ha infatti annunciato la chiusura del Parco dei Dinosauri, una tra le realtà più preziose in quest’ambito in Italia. La decisione, secondo Bacchia, appare obbligata a causa della mancanza di concrete novità da parte delle istituzioni e della Regione. Il sindaco di Duino ha replicato che se Bacchia vuole andarsene, il Sito verrà aperto con altri specialisti, previa acquisizione da parte del Comune.
Daniela Pallotta ha infatti ricordato come proprio il Parco dei Dinosauri avesse ricevuto, a fine luglio, un milione e mezzo per la valorizzazione del sito da parte del Friuli Venezia Giulia, dopo averne fatta richiesta all’assessore regionale alla Cultura, Tiziana Gibelli.
“Il Comune da parte sua – ha dichiarato Daniela Pallotta – ha messo in piedi una task force dedicata a seguire il progetto di sviluppo dell’area”.
Insomma, secondo Duino, il sito paleontologico non rimarrà chiuso a lungo: “Auspico in un ripensamento da parte di Flavio Bacchia, altrimenti gestiremo direttamente il Sito paleontologico o cercheremo qualcun altro che lo faccia per noi” ha concluso il sindaco.