Esportazioni di petrolio dell’Azerbaigian in Italia aumentate del 5,2 per cento

07.09.2020 – 07.00 – Nel primo semestre di quest’anno le esportazioni di petrolio dell‘Azerbaigian in Italia sono aumentate del 5,2 per cento: a riferirlo l’agenzia di stampa “Trend” sottolineando come il Paese sia il principale partner commerciale della Penisola nella regione.
Nei primi tre mesi del 2020, l’Azerbaigian ha esportato in Italia 5,9 milioni di tonnellate di petrolio, per un valore di 2 miliardi di euro.
L’Italia, inoltre, ha rappresentato il 38,8 per cento delle esportazioni di petrolio dell’Azerbaigian nel periodo gennaio-giugno 2020.
Il numero di grandi acquirenti di petrolio azerbaigiano include anche Cina, Croazia, Israele, India, Ucraina, Grecia e Vietnam.
L’Italia però rappresenta uno dei principali partner commerciali dell’Azerbaijan, nello Stato sono registrate ben 113 aziende italiane.
L’Azerbaigian è uno dei tre principali fornitori italiani di risorse energetiche e pedina importante dell’attuazione del progetto del gasdotto transadriatico che rafforzerà la cooperazione tra due Paesi.