23 C
Trieste
lunedì, 3 Ottobre 2022

Monfalcone, stasera concerto semiblindato e senza Marco Destabile

02.08.2020 – 17.51 – Oggi, concerto in piazza semi blindato della filarmonica di Monfalcone dopo l’esclusione dall’esibizione del flautista Marco De Stabile. L’inizio è fissato alle 21 di questa sera ma vi sarà un anteprima. Alle 20 infatti è annunciato il ritrovo dei cittadini contrari all’esclusione di un flautista dalla formazione dovuto, così si è detto, alle “divergenze politche” tra lui e l’amministrazione comunale. Ma facciamo un passo indietro. Marco De Stabile, componente storico della filarmonica, viene escluso dall’esibizione in piazza per “salvaguardare l’associazione”: la presidente Pacorig aveva infatti incontrato l’Assessore al commercio, Fasan, anch’egli commerciante, e parrebbe che in quell’occasione sia stata esposta tutta la disapprovazione per la presenza di De Stabile, persona che augurò ai commercianti monfalconesi di chiudere, e persona che ha aperto una pagina Facebook (peraltro molto seguita) denominata “Vergognarse di chi governa Monfalcone“. Dopo questo incontro, la protesta è montata: anche i commercianti aderenti a “Vivacentro” si sono divisi sull’opportunità di far suonare o meno De Stabile. Due giorni fa, la presa ufficiale della presidente proprio di “Vivacentro”, ma poche ore dopo, da essa era già arrivata la prima dissociazione. Venendo al concerto di questa sera, la serata si presenterà ancora più ‘calda’ di quello che già sarebbe potuta risultare: una piazza che nelle premesse sarà transennata e presidiata come non mai per un concerto della filarmonica, e manifestanti che dovrebbero provenire anche da Trieste e Udine. Da segnalare che a rappresentare l’amministrazione comunale per i saluti non ci saranno ne il Sindaco Cisint né l’assessore competente Fasan: il compito è stato affidato a Sabina Cauci, ex segretaria di zona dell’UDI (formazione costola del Partito Democratico).

[f.f.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore