22.9 C
Trieste
venerdì, 12 Agosto 2022

In 8 lasciano la quarantena prima dell’esito del tampone, denunciati

20.08.2020 – 11:45 – Otto persone, nella giornata di ieri, sono state denunciate dalla Polizia di Stato della Questura di Trieste. Nello specifico si tratta di otto minori, tutti cittadini afghani, i quali si sono allontanati da una comunità di accoglienza, sita in Corso Italia, senza aver atteso l’esito del tampone per l’eventale rilevamento del Covid-19. Al momento, non è ancora dato sapere se i giovani siano o meno risultati positivi al Coronavirus. Nella vicenda, va menzionato anche un nono afghano in fuga, ma poichè di età inferiore ai 14 anni, (di conseguenza non imputabile, ndr), è stata redatta la sola segnalazione.

Inoltre, altri due cittadini afghani minorenni sono fuggiti da una eguale struttura, sempre Triestina, ubicata in Via Battisti. I due, in questo caso, erano già stati sottoposti al tampone e avevano rispettato, quindi, il periodo di quarantena.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore