Trieste, lancia pietre su auto e passanti e dichiara il falso, denunciato un giovane

11.06.2020 – 10:30 – Nella mattinata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Volante di Trieste, hanno denunciato per danneggiamento, getto pericoloso di cose, lesioni personali e false dichiarazioni sulla propria identità, un giovane cittadino straniero. La sua violenta presenza è stata segnalata da alcuni cittadini in Via Sant’Anastasio, mentre urlava e lanciava pietre contro i malcapitati passanti e automobilisti in transito nella zona. Sul posto, sono state inviate alcune volanti. Gli agenti hanno fermato l’uomo, il quale, dopo aver posto resistenza e aver fornito dati sensibili mendaci, è stato identificato, risultando essere un cittadino marocchino, classe 1991. Accompagnato in Questura, si sono scoperti a suo carico, già diversi decreti di espulsione dal suolo italiano.