29.7 C
Trieste
lunedì, 8 Agosto 2022

Lanci un sasso chi fa ancora sesso! Briciole

14.07.2020 – 13.03 – Antò fa caldo! Beh in realtà quest’anno ancora no! Però quest’anno è arrivata in nostro soccorso la scusa del Covid per evitare la pratica sesso! Quindi se almeno ne parlassimo, se basassimo tutto sulla teoria ? Ma sì dai, proviamo a essere audaci! Parlarne si può, tanto tra virus e calure estive, chi ha più voglia di farlo! Parliamo quindi di sesso, ovvero la cosa più eccitante ed appagante, dopo la parmigiana di melanzane! In realtà, quest’anno gli anticicloni africani sono stati clementi, quindi la temperatura lo consentirebbe. Gli anni passati, ad esempio, mettevo il cartello “chiuso per ferie” ai miei bollenti spiriti fin dai primi di giugno e riaprivo a fine settembre! Beh… riaprivo per modo di dire, provavo a riaprire in mezzo a mille difficoltà! Quest’anno invece il cartello ferie l’ho messo già a febbraio e spero di non doverlo sostituire con “chiuso per cessazione attività”! Consolatorio è sapere di essere in buona compagnia e pure che quest’anno l’astinenza forzata non è imputabile solo alle mie nefandezze.

Uno studio è giunto recentemente alla conclusione che fare sesso almeno tre volte alla settimana può allungare la nostra vita anche di 10 anni, quindi credo che siamo pronti all’estinzione, tutti, a parte forse gli attori di film hard. Vabbè devo dire che la cosa mi risulta meno pesante e traumatica da quando ho ottenuto, o meglio mi sono attribuito, la qualifica di scrittore! Mi sento meno in colpa a essere “non praticante” poiché Aldous Huxley (dai…non rompete col nozionismo! cercate su Google!) diceva che: “l’intellettuale è colui che ha trovato qualcosa di più interessante del sesso”! Quindi ora mi sento giustificato! Diciamo che non sono mai stato un esperto di sesso, anche a causa della mia pigrizia! Anche quando mi hanno regalato il libro del Kamasutra, mi sono fermato alla prefazione, e il Bignami poi non è servito a molto, se non per sbrogliare un incauto groviglio di corpi, senza l’aiuto del 118! il kamasutra non è per quelli stagionati come me e i miei amici, pensate che a uno di loro per colpa di una posizione del kamasutra è venuta l’ernia del disco, e stava solo leggendo il libro! Nelle rare occasioni che mi si presentano ho anche una certa ansia da prestazione e non sono mai convinto del risultato, difatti non faccio mai la classica domanda banale “ti è piaciuto?”, perché oltre a essere altamente inelegante per il galateo, una volta sono rimasto traumatizzato dalle risate di una mia partner occasionale con la sindrome di Asperger! Vabbè non è colpa mia, è risaputo che le donne raggiungono l’orgasmo molto più lentamente degli uomini, generalmente dopo che l’uomo è già sotto la doccia da 10 minuti buoni! A una mia ex chiedevo sempre di non criticare le mie prestazioni sessuali perché altrimenti mi faceva venire dei complessi, ma lei mi rispondeva “ah che bello…che bello! adoro i Modà e i Negramaro!”. In realtà sessualmente sono anche maturato tardi! Quando da adolescente in cerca di consigli, chiedevo agli amici più esperti la posizione più vantaggiosa per iniziare, loro mi parlavano del missionario! Ma siccome mi seccava andare fino in Africa, chiedevo altre delucidazioni e loro un po’ seccati dicevano “ma lui sopra e lei sotto…dai!”! E allora mi sono comprato un letto a castello! Ricordo ancora un mio amore giovanile che aveva un piercing sulla lingua, una assoluta rarità per quei tempi! “è per darti più piacere” mi disse…e io ingenuamente risposi “ma a me sembra che parli tanto lo stesso!”. Poi in qualcosa sono migliorato! Mi sono abituato anche a sorvolare su certe inesattezze per non offendere la mia partner! Ricordo ancora quando una insistette per riproporre il 69 e io glissai! A parte che non ero così vecchio da ricordarmene, però è un pochino strano che questa donna, per di più di sinistra non si ricordasse che era il ’68 l’anno della protesta! Poi con gli anni è andata meglio, la quantità ha lasciato spazio alla qualità! Ora, se voglio fare impazzire una donna a letto, le faccio trovare le federe bordeaux con le lenzuola arancioni! Non mi preoccupa la lunga astinenza di questo 2020, Paolo Fox ha detto che sarà un anno sessualmente fortunato per il mio segno, quindi mi attende un autunno intensissimo! In realtà non mi intendo molto di astrologia; certe donne invece sono proprio fissate! Mi ricordo che una tanti anni fa, prima di andare a letto, una mi disse: “mi raccomando fai piano…sono vergine!”. Io risposi “tranquilla…io bilancia, ma credo saremmo compatibili comunque!”. Vabbè ora è tutto più difficile, le ossa scricchiolano, i capelli imbiancano o peggio cadono, le occasioni latitano, puoi conoscere qualcuno sui social, o nelle piattaforme più audaci tipo Badoo, dove all’appuntamento devi presentarti già nudo! Ma poi capita che abbiano aggiornato le foto del profilo l’ultima volta in seconda liceo, ti fanno sudare un caffè d’orzo e poi all’appuntamento trovi la nonna, e se ti va male ogni tanto pure il nonno, e in più si presentano all’appuntamento con un cartello appiccicato con lo scotch con la scritta “ti vedo più come un amico!”! A chi interessa poi avere un nonno come amico? Vabbè, non voglio essere perfido, anche noi maschietti lo facciamo! Sgonfiamo pance, togliamo anni, i più audaci aggiungono centimetri, e non solo d’altezza! Difficile trovare il partner ideale, anche se ogni tanto può succedere, vero Paolo Fox? Certo quando avevo qualche anno e qualche chilo di meno, tutto era più facile! Uscivi con una donna, gioco di sguardi, labbra che si sfioravano, sorrisi ammiccanti, brividi, farfalle nello stomaco…e dopo mezzora eravamo già a letto! Io nel mio e lei nel suo! Ora alla mia età mi sono abituato a eliminare i tempi morti, a saltare i preliminari, tanto non servono per giocare a burraco! Insomma sono riuscito a parlare anche di sesso, che è la mia materia a piacere preferita, anche se sono intelligente ma non mi applico! Spero di averlo fatto con sobrietà ed eleganza, come un intellettuale deve fare! Il fatto che sia il mio pezzo più corto da quando ho iniziato la mia rubrica potrebbe o dovrebbe farvi arrivare a delle facili conclusioni, o forse sono semplicemente un tipo riservato e modesto! Naaaaaa!!!! Concluderei in bellezza con Woody Allen “sei un grande amatore…come ci riesci?” “eh faccio molto esercizio da solo”!!! buon fine lockdown sessuale a tutti!

[m.l.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore