Lotta al Covid, il Governo: Tso per i malati e tamponi per chi arriva in aereo

06.07.2020 – 10.00 – Il Governo, dopo l’aumento dei contagi degli scorsi giorni e l’avvento di vari focolai lungo tutta la Penisola – nonostante ieri i dati si siano nuovamente stabilizzati – sta discutendo una nuova manovra anti Covid, per scongiurare la tanto discussa “seconda ondata”.
Tamponi in aeroporto per chi arriva da Stati extra Schengen, potenziamento dei controlli per coloro che sono in quarantena, obbligo di ricovero per chi è malato ma rifiuta le cure: queste alcune delle misure che il Governo Conte vuole mettere in campo.
Il ministro della Salute Roberto Speranza chiede agli esperti giuridici di studiare la possibilità di imporre il Tso – trattamento sanitario obbligatorio – a chi ha i sintomi del Covid-19 ma continua a circolare.
Prevede inoltre il trasferimento negli “alberghi sanitari” per chi non può garantirsi l’isolamento di 14 giorni.