Caso “Centro Stupri”, discoteca Kursaal fa ammenda e riapre in anticipo

04.07.2020 – 11.41 – La discoteca Kursaal di Lignano Riviera riaprirà oggi, sabato 4 luglio 2020, con un anticipo di quattro giorni rispetto alla chiusura imposta per due settimane da parte della Questura di Udine. La discoteca aveva infatti ospitato, lo scorso sabato 20 giugno, un gruppo di otto ragazzi che avevano prenotato tramite il nome “Centro Stupri“; il fatto sarebbe passato inosservato se non fosse stato per un articolo di Selvaggia Lucarelli, seguita a ruota nel meccanismo della gogna mediatica dai giornali e dalle pagine Social.
La discoteca, come il ristorante di San Daniele del Friuli, era stata chiusa; nonostante però molti dei suoi dipendenti non fossero nemmeno a conoscenza della vicenda e del “caso”; né fossero affatto coinvolti.
Dopo che il Kursaal aveva dimostrato una piena collaborazione con la Questura, quest’ultima ha permesso una riapertura anticipata; specie considerando come l’economia già esca da tre mesi di lockdown da Coronavirus e la conseguente recessione.

La discoteca, dal suo canto, ha promesso che d’ora in poi le prenotazioni avverranno tramite numero, non nome; e ha avvertito che organizzerà un evento di sensibilizzazione tra i giovani contro la violenza sulle donne.

[z.s.]

Siamo lieti di comunicarvi che il KURSAAL CLUB riaprirà con la serata di sabato 04 Luglio (alle ore 00:01) Ci sentiamo…

Posted by Kursaal Club on Friday, July 3, 2020