Marco Legovich e Allianz Trieste ancora insieme

12.06.2020 – 17.01 – Il comunicato che annunciava il rinnovo del matrimonio tra Allianz Trieste e coach Dalmasson finiva così: “Allianz Pallacanestro Trieste ufficializzerà a breve anche gli accordi degli altri componenti dello staff tecnico“. Di due giorni dopo è la notizia del rinnovo, con la stessa formula accetata da Dalmasson, quindi 1+1, dell’assistente Marco Legovich. Una promessa è una promessa, e dalle parti di via Flavia sono stati di parola.

Elemento dal profilo basso fuori dal campo ma fondamentale all’interno dello staff tecnico sia per la serietà professionale (lo ha confermato anche il presidente Ghiacci nella nota ufficiale) che per la conoscenza dell’inglese che gli permette di comprendere e farsi comprendere dagli statunitensi.

Non solo: in una recente intervista rilasciata a Giampaolo Toselli per Dailybasket, Legovich ha confessato una vera e propria “passione per l’insegnamento dei fondamentali” e ha spiegato di aver preso ispirazione, per la cura personalizzata dei fondamentali e della resa fisica, da allenatori americani come Drew Hanlen, di “Pure Sweat”, e Ganon Baker. Un perfezionista, per di più triestino e che permette di dare corso a un progetto che con la stagione presente si è inaspettatamente interrotto.