30.6 C
Trieste
martedì, 28 Giugno 2022

Governo: Bonus e incentivi rottamazione per svecchiare il parco auto nazionale

17.6.2020 – 09:00 – Il Governo giallorosso si sta preparando per varare una serie di bonus ed incentivi per agevolare gli italiani ad acquistare una nuova automobile e rottamare quella attuale, vetusta ed inquinante. Lo ha fatto intendere il viceministro delle Infrastrutture e Trasporti Giancarlo Cancelleri durante un’intervista a ”Radio 24”: “Ci stiamo ragionando e siamo assolutamente favorevoli” ha commentato il pentastellato. Dal canto suo, il Ministero dello Sviluppo Economico, invece, ha intenzione di mettere a disposizione dei contribuenti 70 milioni di euro per incentivare la popolazione all’acquisto di autovetture ecologiche a basse emissioni di CO2 come le ibride o con emissioni pari a zero come le elettriche.

L’emendamento, contenuto nel ”Decreto Rilancio”, offrirà agli automobilisti italiani un incentivo di 4000 euro per l’acquisto di un veicolo di classe Euro 6, rottamando un’auto usata con almeno 10 anni di vita. È previsto un contributo statale di 2.000 euro, ottenibile nel caso in cui si decida di acquistare un’auto Euro 6 con emissioni di CO2 superiori a 61 grammi per chilometro, ma solo se la concessionaria sarà disposta a effettuare uno sconto equivalente a quanto erogato dallo Stato. Per chi non possedesse un veicolo da rottamare l’emendamento prevede un sostegno e incentivo di natura economica. In questo caso il bonus potrà raggiungere la cifra massima di 2000 euro.

Il termine utile per usufruire di questi vantaggi è stato fissato per il 31 Dicembre 2020.

Anche chi provvederà ad acquistare un’auto usata potrà avere diritto ad un bonus statale di 1000 euro, a patto che l’auto da acquistare sia almeno Euro 5 e ne venga rottamata una di classe euro 0, 1, 2, 3.

Ibride ed Elettriche:

Chi decidesse, invece, di passare ad un’auto elettrica o ibrida, gli incentivi statali potrebbero diventare ancora più interessanti. Tutte le auto ibride, purché abbiano emissioni di Co2 comprese tra 21 e 60 g/Km, potranno usufruire di 1.500 euro di sconto (senza veicolo da rottamare), e 2.500 euro di sconto se chi acquista procederà alla rottamazione di una ‘’vecchia’’ auto di classe Euro 0, 1, 2, 3, 4. Le auto elettriche, invece, potranno essere acquistate con Bonus da 2.500 euro, a patto che il modello in questione abbia un prezzo di listino non superiore a 61 mila euro.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore