Gradisca, recuperata autovettura nel fiume Isonzo [video]

03.06.20-16.00-In data odierna il personale dei Vigili del Fuoco di Gorizia ha provveduto a recuperare dall’alveo del fiume Isonzo un’autovettura che risultava semisommersa in prossimità della passerella di Gradisca d’Isonzo. Dato la complessità delle operazioni di recupero, è stato necessario mettere in campo personale specializzato in tecniche speleo-alpinistiche, di soccorso acquatico nonché gli specialisti sommozzatori del Nucleo di Trieste. Le operazioni di imbrago dell’autovettura sono state agevolate dall’utilizzo di un’imbarcazione a idrogetto gestita da tre unità dei Vigili del fuoco del Comando di Udine abilitate alla navigazione e al soccorso in ambito fluviale e alluvionale.

Le operazioni di recupero, coordinate dall’Unità di Comando Locale all’uopo posizionata in prossimità della succitata passerella, sono iniziate alle ore 08.30 e si sono concluse dopo circa 4 ore di lavoro al quale hanno contribuito, in maniera sinergica e coordinata, 22 Vigili del Fuoco. La documentazione video-fotografica è stata garantita da personale CoEm (Comunicazione in Emergenza) all’uopo formato e proveniente dal Centro Documentazione di Trieste. Al termine delle operazioni il personale dei Vigili del Fuoco ha ricevuto il plauso della Sindaca del Comune di Gradisca d’Isonzo Linda Tomasinsig che ha voluto personalmente incontrare e salutare, congiuntamente al referente della Prefettura di Gorizia dott.Antonio Falso, il personale intervenuto.