#CARTOLINEDACASA: arte per esprimere i disparati stati d’animo di queste giornate

06.04.2020 – 16.00 – L’emergenza da Covid-19 non ha purtroppo risparmiato i grandi eventi culturali e scientifici in programma in questa prima parte del 2020.
Ne sono grandi esempi ESOF2020 e Robotics festival di Arte e Robotica e altre tecnologie, entrambi rinviati a settembre.
Trieste vede dunque scivolare di un po’ di mesi due grandi, e attesi, eventi, atti a promuovere e lanciare una città con una delle maggiori concentrazioni di istituzioni scientifiche d’Italia, il cosiddetto Sistema Trieste.
Il Gruppo 78, storica associazione culturale triestina, nonchè promotore del Robotics festival di Arte e Robotica e altre tecnologie, in sintonia con ESOF 2020, si prefigge l’obiettivo di promuovere le principali Istituzioni Scientifiche di Trieste, risaltando in particolar modo l’intersezione e la simbiosi che vengono a crearsi tra Arte, Scienza e Tecnologie digitali.

Nonostante l’Emergenza Coronavirus abbia sfortunatamente portato ad un rinvio della manifestazione, il Gruppo78, insieme ad artisti e creativi attivi, ha nel frattempo fatto nascere una nuova iniziativa, attuabile tra le mura domestiche, per esprimere tra forme e colori le proprie riflessioni legate alla situazione della pandemia Coronavirus: il progetto #CARTOLINEDACASA.

#CARTOLINEDACASA vuol essere un messaggio e richiamo alla consapevolezza, alla riflessione e al rispetto in merito al difficile momento che l’Italia e il mondo stanno vivendo.
In questo clima di sospensione, di isolamento forzato, il Gruppo 78 sottolinea con il suo progetto come “l’arte sia ancora una volta una risorsa che permette di riversare visivamente i disparati stati d’animo che attraversano queste giornate.
Il nostro caloroso invito è quello di restare a casa e fare una donazione alla Protezione Civile”.