24.6 C
Trieste
lunedì, 4 Luglio 2022

Viminale: passeggiata con figli è “attività motoria”

31.03.2020 – 19.55 – In merito alle disposizioni in vigore su tutto il territorio nazionale relative allo spostamento di persone fisiche, giungono alcuni chiarimenti dal Viminale, con la circolare del 31 marzo. Il documento inviato ai prefetti, scritto dal capo di gabinetto Matteo Piantedosi, chiarisce come, per quanto concerne gli spostamenti, “è da intendersi consentito, ad un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all’aperto, purché in prossimità della propria abitazione.

Per quanto concerne il Friuli Venezia Giulia si ricorda come attualmente sul territorio regionale sia in vigore l’ordinanza firmata dal governatore Massimiliano Fedriga, che ha validità fino al 3 aprile, salvo proroghe, e che prevede che in attuazione del divieto di spostamento dal proprio domicilio, dalla propria residenza o dalla propria dimora, ad eccezione delle specifiche necessità normativamente individuate, è fatto divieto di svolgere attività motorie o sportive, nonché di effettuare passeggiate.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore