6.1 C
Trieste
martedì, 29 Novembre 2022

Nuovo punto di ascolto Lilt per l’affettività e la sessualità del malato oncologico

25.02.2020-08.00- Così come è importante prendersi cura di sé, avere una buona alimentazione, curare il proprio benessere, non bisogna dimenticare l’importanza che la sessualità riveste per il singolo e la coppia, anche quando un’esperienza oncologica entra nella vita. Recuperare un’affettività, dare spazio alle emozioni e ritrovare un benessere sessuale sono aspetti importanti e parlarne aiuta a superare gli ostacoli. Per questa ragione a partire dal prossimo mese di marzo Lilt Trieste offre un punto di ascolto guidato da una consulente sessuale. Gli incontri, gratuiti, si terranno presso la sede di piazza Ospedale 2 (terzo piano scala A) il primo e ultimo giovedì di ogni mese dalle ore 16 alle ore 18 solo su appuntamento (telefono 040 398312 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12).

Lo sportello è dedicato alle persone che hanno avuto problemi oncologici, garantisce il pieno anonimato e avrà la funzione di accoglierle e accompagnarle ad affrontare serenamente i temi legati alla propria affettività e sessualità.

[c.s.]

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore