6 C
Trieste
venerdì, 2 Dicembre 2022

Monfalcone, il Comune sbarca su Telegram. Cisint: ”Importante comunicare coi cittadini”

28.2.2020 – 9:00 – Dopo il Comune di Trieste, pioniere dello sbarco su ”Telegram” delle istituzioni e vero e proprio anticipatore dei tempi, con l’approdo su ‘’Tik-Tok’’, anche il Comune di Monfalcone ha deciso di intraprendere la svolta social, aprendo la propria chat-room sulla nota app di messaggistica dell’aeroplanino di carta. L’obiettivo è quello di dare ai suoi concittadini un servizio in più, permettendo loro di conoscere in tempo reale informazioni e segnalazioni di pubblico interesse. Per entrare nella chat è necessario accedere al portale web ‘’www.comune.monfalcone.go.it’’ e, tramite l’apposito tasto, inserito nella sezione ‘’Servizi Online’’, sarà possibile cliccare sul link per entrare all’interno dell’App.

Soddisfazione da parte del sindaco Anna Maria Cisint la quale ha dichiarato: “Vogliamo comunicare nel migliore dei modi con i cittadini, quindi abbiamo deciso di ricorrere anche a questo nuovo strumento. Una possibilità che ci è consentita dal nuovo sito del Comune, interattivo e intuitivo; costruito in modo da essere integrato con l’infrastruttura comunale”.

Il servizio telegram, attivo dal 26 Febbraio 2020, è stato inaugurato inviando sugli smartphone dei cittadini monfalconesi il vademecum del coronavirus. Prossimamente, i temi delle comunicazioni principali vertiranno su avvisi e segnalazioni importanti per la vita quotidiana di chi vive la cittadina di Monfalcone e il suo territorio, aggiornando gli abitanti in maniera capillare. Inoltre, nel caso di bisogno, gli admin del Comune potranno agganciare gli avvisi importanti inviati da altre istituzioni, come ad esempio le Forze dell’Ordine o la Protezione Civile.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore